FONTANATES E POCIUT 

POÇIUT

La fonte identificata dai pinzanesi con il nome di Poçiut, si trova a qualche centinaio di metri dall’abitato di Pinzano capoluogo. La fonte è cara nella memoria dei pinzanesi in quanto si trova sotto quelle che erano le ex scuole e molti dei meno giovani raccontano che vi si recavano spesso per raccogliere l’acqua, o utilizzavano l’area per trascorrere momenti piacevoli una volta concluse le lezioni.

Approfittando del fatto che il sito, che era ormai in abbandono, veniva toccato dal progetto di ripristino della sentieristica comunale, la S.O.M.S.I. Pinzano al Tagliamento ha deciso assieme ai suoi soci di integrare all’annuale pulizia delle sovrastanti Fontanates, anche una rivalorizzazione dell’intera area della fonte Poçiut. Dopo diverse giornate di scavi è stata riportata alla luce la vecchia fontana ed il sedime che portava l’acqua nel rivo vicino, in quello che viene identificato con il nome di “poçion”.

I soci della Società Operaia, lavorando in sinergia con il Progetto Sentieri Permanenti comunale che si occupa della manutenzione dell’Anello di Pinzano (Cai 822), hanno deciso di proseguire il loro impegno, con l’installazione di elementi che hanno contribuito alla creazione del punto di sosta oggi visibile, particolarmente piacevole nelle giornate estive o primaverili, quando il piccolo spiazzo si colora dei fiori che spontaneamente nascono.

Il lavoro di rivalorizzazione dell’area ha riavvicinato i cittadini al sito e diverse sono da allora le manifestazioni che lo stanno interessando: marce, cacce al tesoro per bambini, letture estive illuminate dalle fiaccole e per lo più il Poçiut si presta per essere un ottimo punto di ristoro.

 

FONTANATES

L’area delle Fontanates è posta alle pendici del colle Castello e costituisce l’inizio ad est dell’abitato di Pinzano capoluogo. La curva molto pronunciata che la caratterizza è localmente conosciuta con il nome di Volt dal Crist e da qui si coglie il significato del monumento ivi presente. Il mosaico posto a lato della fontana è stato realizzato dalla mosaicista pinzanese Marin Paola, mentre l’altorilievo all’opposto è stato realizzato da Dino De Biasio.

L’area è stata ristrutturata dalla Società Operaia nel 1993. Si è trattato di un duro lavoro che ha impegnato i soci per mesi e che si è concluso con l’inaugurazione di una delle più significative aree di ristoro presenti nel nostro comune. Da allora, a cadenza annuale i soci della S.O.M.S.I. si adoperano per la manutenzione del sito, pulizia questa alla quale da qualche anno si è associata quella della vicina Fonte Poçiut. Si tratta ogni anno di una bella mattinata di volontariato, che si conclude in modo conviviale con un pranzo campestre.

L’area è munita di acqua potabile, di un’area pic nic, ed è fruibile per tutto il tempo dell’anno.

Mappa interattiva

Ristorazione

Alloggi

Itinerari

  • w-facebook
  • Twitter Clean
  • w-googleplus

​© 2018 S.O.M.S.I. Pinzano

Realizzato da F. Curridor
CREDITI

IL PROGETTO